Ortodonzia

OrthodonticDentistry Image.jpgÈ quella branca dell’odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malocclusioni dei denti e delle ossa facciali.

La necessità di intervento ortodontico varia a seconda dell'età del bambino e del suo sviluppo. La dentatura e in continua evoluzione e per questo motivo la valutazione ortodontica deve essere ripetuta ad intervalli periodici.

In presenza di alcune situazioni è consigliabile portare il bambino ad un controllo ortodontico:

  1. precoce o tardiva perdita del denti;
  2. problemi respiratori;
  3. succhiamento del dito o al tre abitudini orali viziate;
  4. affollamento dentale (denti malposizionati);
  5. mascellari che deviano nella chiusura;
  6. denti sporgenti;
  7. trauma mastica torio delle guance o del palato;
  8. serramento o digrignamento dentale;
  9. rumori nell’articolazione della mandibola.

Si consiglia di effettuare la prima visita ortodontica dal 3 al 6 anni, quando tutti l denti da latte sono ancora presenti in bocca. questo con lo scopo di intercettare eventuali disarmonie dentali e/o scheletriche che, se non correte in fase di crescita, difficilmente possono essere risolte più tardi. Una visita in età precoce diventa inoltre importante per verificare lo stato di salute dentale e le corrette procedure di igiene orale.

Talvolta la terapia ortodontica precoce riesce a migliorare ma non a risolvere la situazione; sarà necessario quindi prevedere e programmare una terapia più tardiva, e più complessa, che porti ad una correzione definitiva in dentatura permanente (dopo l 12 anni). in certi casi potrà rendersi necessaria l'estrazione di alcuni elementi dentali.

L’ortodonzia invisibile

868 260 0 d5f046ed38Utilizziamo una serie di allineatori trasparenti che vengono personalizzati per adattarsi al denti del paziente.

Gli allineatori praticamente invisibili riposizionano gradualmente l denti per dare un sorriso di cui andare orgogliosi.

  • È possibile rimuovere gli allineatori per mangiare, lavarsi l denti e passare il filo interdentale.
  • Gli allineatori vengono sostituiti ogni due settimane.
  • I denti si spostano poco a poco.
  • Vengono fatti controlli regolari del progressi dall'ortodontista.
  • La maggior parte delle persone non si accorge del trattamento.
  • Il sistema non sconvolge lo stile di vita.
  • Nessun filo o banda metallica che irrita la bocca e, soprattutto, nessuno noterà il trattamento.
Prima
Dopo
ortodonzia a ortodonzia b